articoli,  Comunicazioni,  notizie,  Notizie del centro studi,  Pubblicazioni

RIFLESSOLOGIA PLANTARE: GLI ACUFENI

SE TI FISCHIANO GLI ORECCHI……QUALCUNO STA PARLANDO DI TE!!!!

Io sto parlando di te….Proprio In questo momento vorrei dedicare due parole a te e a tutti quelli che soffrono di ACUFENI! Pessimi compagni di viaggio, gli acufeni ci seguono durante la giornata, acutizzandosi nei momenti di relax e presentandosi in maniera molto soggettiva; può trattarsi di un leggero fischio, di un fruscio, di un suono ritmico. In ogni caso la terapia deve essere medica , ma la Riflessologia Plantare può essere un valido supporto complementare per la sua capacità di interagire con tutte le fasi del fenomeno uditivo .Tale processo si esprime attraverso una componente meccanica, una componente circolatoria, una componente neurologica, e una componente muscolo scheletrica. Alla corretta fisiologia dell’udito concorrono l’armonia delle molteplici strutture dell’orecchio medio che trasmettono l’onda sonora, la raffinatezza dei fenomeni dell’orecchio interno che traducono quest’onda in elettricità , ma è anche necessario che tutta la zona legata all’articolazione temporo-mandibolare sia mantenuta elastica ed è soprattutto in questo ambito che ho visto risultati positivi al trattamento dell’acufene con la riflessologia plantare.

Dottoressa Miria Manni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *